Massoterapia

  • Visita specialistica

Dott.ssa Pinzuti Bisanti Valentina

La massoterapia è la manipolazione dei tessuti molli.

Una tecnica universale di facile applicazione e disponibilità che ha uno scopo terapeutico, sportivo e rilassante.

Cos’è la massoterapia?

Consiste in una serie di movimenti eseguiti dalle mani del terapeuta sulla superficie corporea del paziente. In altre parole, è la manipolazione dei tessuti molli il cui scopo principale è quello di alleviare il disagio in diverse parti del corpo, causato da vari fattori come traumi, cattiva postura e stress, tra gli altri. La parola massaggio può avere differenti origini: dall’arabo MASS che significa toccare delicatamente, strofinare delicatamente; dal greco MASSEIN che significa impastare, strofinare o sfregare; dall’ebraico MASHECH il suo significato è palpare, tastare; e dal francese MASSER il cui significato è quello di impastare, strofinare, ammassare. Si tratta di una tecnica che ha origini antiche, e che ai tempi veniva associata a proprietà curative “magiche”. Ha poche controindicazioni ed effetti collaterali, è facile da applicare ma occorre sempre avere una profonda conoscenza dei tipi di tecniche, degli obiettivi di ciascuna e delle forme di applicazione.

Il massaggio, probabilmente uno degli strumenti terapeutici più potenti che siano esistiti, è universale ed efficace per ridurre o eliminare varie affezioni del corpo umano. Il massaggio può agire su:

  • Malattie dell’apparato locomotore
  • Malattie reumatiche (eccetto le fasi acute)
  • Malattie neurologiche: periferiche (paralisi, disturbi trofici, spasticità) e centrali (stress, insonnia, alterazioni psichiche, esaurimento)

Le prestazioni effettuabili sono le seguenti:

  • Prima visita
  • Visite successive di controllo