Chirurgia Maxillo-Facciale

  • Visita specialistica per adulti

Dottor Verdino Giuseppe

La Chirurgia Maxillo-Facciale è una specialità medico-chirurgica che si focalizza sulle problematiche della struttura e della funzione dei mascellari e sui problemi estetico-funzionali dei denti, della bocca e della faccia.

Nasce come estensione dell’odontostomatologia, con la quale ha in comune la diagnosi e il trattamento chirurgico delle patologie del cavo orale, tanto che spesso viene anche nominata “chirurgia oro-maxillo-facciale”. All’inizio la sua funzione era esclusivamente quella di trattare le malocclusioni patologiche malformative cranio-facciali e post-traumatiche, ripristinando  la posizione delle mascelle e della mandibola, mediante spostamento delle loro basi ossee. Con il trascorrere del tempo, per gli stretti rapporti anatomo-funzionali che l’apparato della masticazione ha con l’apparato della vista, dell’udito, dell’olfatto, del gusto, con l’encefalo, con i loro annessi, e per l’alta valenza estetica del viso, le competenze della chirurgia maxillo-facciale si sono estese alle altre discipline, quali  la chirurgia plastica, l’odontoiatria, l’otorinolaringoiatria, l’oftalmologia e la neurochirurgia.

La competenza specifica dello specialista comprende oltre alla preparazione medica generale, conoscenze nel campo dell’odontoiatria, della chirurgia plastica, dell’otorinolaringoiatria e della neurochirurgia. Alcuni interventi di chirurgia maxillo-facciale vengono effettuati in regime di ricovero (day surgery o ordinario), i più importanti in anestesia generale, eventualmente con intubazione nasale o tracheostomia, data la complessità. Altri interventi più semplici invece possono essere effettuati in regime ambulatoriale.

Le prestazioni di chirurgia maxillo-facciale effettuabili sono le seguenti:

  • Prima visita
  • Visite successive di controllo